06/05/13  - Esito risonanza magnetica - Scheletro e Articolazioni

06 maggio 2013

Esito risonanza magnetica





Domanda del 06 maggio 2013

Domanda: Esito risonanza magnetica


Domanda di Scheletro e Articolazioni, inviata in data 06 maggio 2013.

Buonasera, mi chiamo Andrea ed ho 32 anni. Pratico abitualmente ciclismo (principalmente) corsa e tennis. Da circa un anno a questa parte provo dolore al ginocchio sinistro durante o dopo l'attività sportiva. I sintomi durante l'attività sono intorpidimento della rotula, uno "scatto" nel ginocchio quando compio le prime pedalate, con dolore che aumenta con l'aumentare dello sforzo. Il dolore a "riposo" invece si manifesta quando mi inginocchio, mi alzo da seduto o talvolta semplicemente tenendo la gamba a lungo piegata o a lungo distesa.
Mi sono dunque rivolto ad un ortopedico, il quale mi ha fatto sottoporre a risonanza magnetica, il cui esito è il seguente: " L'esame RM del ginocchio sinistro evidenzia la presenza di lievi segni di degenerazione meniscosa a carico del tratto intermedio-corno posteriore del menisco mediale; il menisco laterale appare sostanzialmente regolare.
Le strutture legamento se del crociato e dei crociati collaterali presentano regolare segnale e decorso.
Le cartilagini di rivestimento dei capi scheletrici femori-tibiali non evidenziano alterazioni morfostrutturali.
La rotula, nelle condizioni di esecuzione dell'esame, è sostanzialmente in asse; lo spessore cartilagineo è assottigliato in corrispondenza del versante mediano, per quadro di condromalacia.
Il trofismo delle strutture esaminate è nei limiti della normalità.
Non si apprezza significativa presenza di versamento articolare.
Il tendine rotolerò presenta regolare segnale e decorso.
Il cavo popliteo è libero."
All'atto del controllo seguito esame RM il medico ha riscontrato una borsite rotulea e mi ha sostanzialmente rimandato ad una visita fisiatrica ed a una cura con antinfiammatori.
Secondo Voi è la soluzione giusta? Questo toglierà il dolore o dovrò abituarmi a conviverci non volendo rinunciare all'attività sportiva?
Grazie
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Scheletro e articolazioni
03 ottobre 2017
News
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Scheletro e articolazioni
25 settembre 2017
Interviste
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità