18/02/08  - Esito tampone vaginale - Salute femminile

18 febbraio 2008

Esito tampone vaginale




Domanda del 18 febbraio 2008

Domanda


Gentile dottore,

dopo vari anni di ricerca infruttuosa di un figlio da parte mia e di mio marito, ci siamo rivolti ad un centro sterilità per fare o un'inseminazione artificiale o fecondazione in vitro e tra i tanti esami che ci hanno prescritti ci sono il tampone vaginale e il pap test (di cui sto ancora aspettando la risposta). L'esito del tampone è il seguente:



SECREZIONE VAGINALE

Esito: Normale flora vaginale

Leucociti: presenti

Trichomonas: assente

Lattobacilli: presenti

1^ codifica: Candida assente

Ric. micoplasma urog: Negativo per Ureoplasma urcalyticum

2^ codifica: Negativo per Mycoplasma hominis

Ric. chlamidia trachomatis: Negativo per Chlamydia trachomatis



Siccome l'appuntamento con la ginecologa del centro ce l'abbiamo tra 40gg e non so interpretare l'esito del tampone, sono preoccupata dalla presenza dei leucociti nella vagina. E' normale secondo lei? Oppure c'è in corso un'infezione? Ho fatto anche l'esame dell'urina con urinocoltura che è risultato negativo. Non ho ne bruciori, ne fastidi o prurito a livello vaginale.

La ringrazio per la sua disponibilità e Le porgo i miei distinti saluti.


La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute femminile



Potrebbe interessarti
Come evitare le fratture delle ossa: dieci regole
Salute femminile
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Come evitare le fratture delle ossa: dieci regole
Candida, cosa fare
Salute femminile
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Candida, cosa fare
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Salute femminile
07 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto