29/10/04  - ESOFAGITE DA REFLUSSO - Stomaco e intestino

29 ottobre 2004

ESOFAGITE DA REFLUSSO




Domanda del 29 ottobre 2004

Domanda


SOFFRO DA ANNI DI UNA Esofagite DA REFLUSSO GASTROESOFAGEO DIAGNOSTICATA DA DUE GASTROSCOPIE IN POCO PIU' DI 3 ANNI CHE HANNO RISCONTRATO ANCHE UN CARDIAS UN PO' "SFIANCATO". DA TEMPO CURO QUESTO DISTURBO CON UNA CAPSULA GIORNALIERA DI LOSEC10 (INIBITORE POMPA PROTONICA) CHE MI TOGLIE COMPLETAMENTE IL DISTURBO DEL BRUCIORE CHE SI MANIFESTA SEMPRE NELLE ORE SERALI (PERCHE' ?). SIA IL MIO MEDICO CHE IL MEDICO CHE MI HA FATTO LA GASTROSCOPIA DICONO CHE CI DEVO CONVIVERE E CHE E' POSSIBILE CHE DEBBA PRENDERE IL FARMACO PER TUTTA LA VITA. VOLEVO SAPERE SE C'ERANO ALTERNATIVE A QUESTA "CONVIVENZA" AL FARMACO (ES.PRODOTTI NATURALI, ALTRE TERAPIE) E SE IL FARMACO PRESO PER ANNI PUO' DARE DEGLI "SPIACEVOLI" EFFETTI COLLATERALI.
INOLTRE IN COSA CONSISTE LA PH-METRIA, PUO' ESSERE UTILE NEL MIO CASO?
GRAZIE DELLA DISPONIBILITA' E CORDIALI SALUTI

La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Le tre fasi dei diverticoli
Stomaco e intestino
10 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Le tre fasi dei diverticoli
Due italiani su tre sconfiggono il tumore del colon-retto
Stomaco e intestino
30 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Due italiani su tre sconfiggono il tumore del colon-retto
Consumare a tavola più fibre
Stomaco e intestino
26 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Consumare a tavola più fibre