10/03/13  - Esofagite da reflusso - Stomaco e intestino

10 marzo 2013

Esofagite da reflusso





Domanda del 10 marzo 2013

Domanda: Esofagite da reflusso


Domanda di Stomaco e intestino, inviata in data 10 marzo 2013.

salve,da circa un mese stò prendendo lansoprazolo perchè ho cominciato ad avere problemi di forte nausea bruciore alla bocca dello stomaco fin su la gola e il mio medico mi ha detto che era esofagite da reflusso,i sintomi del bruciore al petto sono decisamente diminuiti a volte accompagnati da un forte respiro corto come se avessi l'asma è normale??? in oltre da qualche giorno ho dolori al lato destro della trachea e sensazione di secchezza premessa che sono una fumatrice anche se con questo problema fumo pochissimo e che faccio una cura di sera con xanax rp ed efexor rp ( questo problema è sorto dopo qualche giorno della assunzione di efexor....preso già in precedenza per 4 anni ) è normale questo dolore e sensazione di secchezza alla gola??? ringrazio anticipatamente
Risposta del 13 marzo 2013

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


La sensazione di " respiro corto ", può, in alcuni casi, essere uno degli effetti collaterali del reflusso, ma prima di porre questa diagnosi, bisogna essere certi che non sia correlato a una patologia bronco-polmonare. Anche la sensazione di secchezza in gola può dipendere dal reflusso. In questi casi, la terapia antireflusso va potenziata e il suo medico di famiglia saprà certamente come agire.




Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti