14/03/11  - Extrasistoli Ventricolari - Cuore circolazione e malattie del sangue

14 marzo 2011

Extrasistoli Ventricolari





Domanda del 14 marzo 2011

Domanda: Extrasistoli Ventricolari


Domanda di Cuore circolazione e malattie del sangue, inviata in data 14 marzo 2011.

Sono il Padre di un ragazzo di 16 anni Durante una visita medico sportiva di mio figlio il medico rilevò alcune aritmie cardiache. Subito gli fece un ‘ecografia al cuore ma senza nessun risultato rilevante, non avendo altri esami in possesso consigliò a mio figlio di non bere the e coca cola dei quali ne faceva un uso abbondante e di ripassare dopo 6 mesi a fare un’ulteriore holter. Trascorsero i 6 mesi facemmo l’holter e questi attualmente sono i risultati.



Mostra ritmo sinusale di base, con aspetti di aritmia sinusale fasica, interrotto da numerosi extrasistoli ventricolari ( compl. Circa 4300) , monomorfe, non precoci,

3 volte in coppia, spesso bigemine e trigemine. Non si sono documentati significativi eventi ST-T.



Mio figlio vorrebbe continuare con la sua attività agonistica di canoa (durante il periodo invernale si è allenato singolarmente in una palestra). Visto gli esiti dell’ holter e in attesa di ulteriore visita medico sportiva ho consigliato a mio figlio di fermarsi non sapendo nulla in merito.



Spero di averVi fornito abbastanza informazione per degli ulteriori Vostri consigli in merito su come muovermi e su quale saranno le future problematiche di mio figlio.

Inizierò intanto con il medico di famiglia il quale sicuramente mi consiglierà un cardiologo ed ulteriori elettocardiogrammi.

Spero comunque in una Vostra gentilissima e graditissima risposta ……cordiali saluti.



Risposta del 26 marzo 2011

Risposta di LEONARDO DI ASCENZO


Indubbiamente fino a quando non si escluderà l'eventuale natura benigna delle extrasistoli è bene che il ragazzo si astenga dall'attività sportiva.
Fondamentale è il dato anamnestico eventuale di Morti Improvvise nelle famiglie di entrmbi i genitori del ragazzo fino a risalire a nonni, zii, cugini (almeno).
Si dovrà poi approfondire il quadro almeno con:
- Test ergometrico massimale al cicloergometro,
- Ecocardiogramma con particolare riguardo al ventricolo destro e ad eventuale ipertrofia ventricolare sinistra,
- ECG Holter l'ha già fatto.
Poi si decideranno eventuali altri approfondimenti.
Si intende che si da per scontato che il ragazzo non assuma farmaci e sostanze esotossiche di alcuna natura.

a href="http://www.dica33.it/Leonardo_Di Ascenzo?esp=11999" Leonardo Di Ascenzo /a
Medico Ospedaliero
Specialista in Cardiologia
San Donà di Piave (VE)


Il profilo di LEONARDO DI ASCENZO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Cuore circolazione e malattie del sangue



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Menopausa: vampate e apnee notturne vanno spesso a braccetto
Cuore circolazione e malattie del sangue
07 dicembre 2017
Notizie
Menopausa: vampate e apnee notturne vanno spesso a braccetto
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Cuore circolazione e malattie del sangue
22 novembre 2017
Notizie
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Il sesso non mette a rischio il cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
20 novembre 2017
Notizie
Il sesso non mette a rischio il cuore