03/07/08  - Febbre notturna con violenti brividi - Malattie infettive

03 luglio 2008

Febbre notturna con violenti brividi




Domanda del 03 luglio 2008

Domanda


Mi è capitato in più occasioni, anche se per fortuna molto saltuariamente, che durante la notte, all'improvviso, comincio ad avere freddo con violenti brividi. Il fenomeno dura qualche ora con un andamento progressivo dei brividi, poi, lentamente, i brividi cominciano a diminuire e sopraggiunge febbre altissima. Dopo questa fase inizia una sudorazione abbondante al punto da inzuppare due cuscini tenuti uno sull'altro. Dopo questa fase scompare tutto, anche la febbre, ma resta una spossatezza che mi porto addosso per l'intera giornata successiva. Interpellato un medico questi mi ha detto che può trattarsi di infiammazione delle vie urinarie, ma l'urinocoltura non ha dato alcun esito. Un altro medico mi ha parlato di forte stress, ma, mentre in passato ciò era anche possibile per alcune circostanze della vita, ultimamente le cose sono cambiate e non mi sento per nulla stanco, nè fisicamente, nè psicologicamente. Di cosa può trattarsi?
La domanda è in attesa di risposta.
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Malattie infettive



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Influenza 2017: riflettori puntati sulla vaccinazione
Malattie infettive
27 novembre 2017
Notizie
Influenza 2017: riflettori puntati sulla vaccinazione
Vaccinazioni obbligatorie: facciamo chiarezza
Malattie infettive
04 settembre 2017
Notizie
Vaccinazioni obbligatorie: facciamo chiarezza