26/11/04  - Febbre persistente - Malattie infettive

26 novembre 2004

Febbre persistente





Domanda del 26 novembre 2004

Domanda: Febbre persistente


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 26 novembre 2004.

Buongiorno, da circa tre mesi ho una febbricola anomala che tengo sotto controllo misurando più volte al giorno sia via rettale (oscilla 37,8 -37,9) e per via ascellare (37,5-37,6 con punte massime di 37,8). Ho eseguito molti esami del sangue a metà tra i quali VES, EMOCROMO, FLOGOSI, TEST TUBERCOLINA, HIV, CITOMEGALOVIRUS e EPSTEIN-BARR virus, PROTEICA C REATTIVA, TRANSAMINASI, ecc.. in più un RX del torace tutto nella norma....ma la febbre persiste e mi da come altri sintomi una certa spossatezza. Quale può essere la cusa ? mi consiglia degli esami ulteriori
Risposta del 30 novembre 2004

Risposta di ROCCO CACCIACARNE


Gentile Signora,
il Suo disturbo non potrebbe essere di genesi psicosomatica? Ne ri-parli con il Suo Medico.

Dott. Rocco Cacciacarne
Pubblica amministrazione
Specialista attività privata



Il profilo di ROCCO CACCIACARNE
Risposta del 03 dicembre 2004

Risposta di PIERGIORGIO BERTUCCI


Cara signora; decisamente difficile definire cosa possa crearle questa febbre, con tutta la serie di esami che le sono stati adeguatamente richiesti, da lei eseguti, risultati nella norma. Se non ancora eseguito, le consiglio il controllo degli ormoni tiroidei. Cordiali saluti

Dott. Piergiorgio bertucci
Medico Ospedaliero



Il profilo di PIERGIORGIO BERTUCCI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti