30/06/08  - Ferilità dopo contraccezione orale - Salute femminile

30 giugno 2008

Ferilità dopo contraccezione orale




Domanda del 30 giugno 2008

Domanda


Sono una donna di 28 anni e da 10 utilizzo contraccettivi orali (Milvane) con ottima tollerabilità ed assenza di effetti indesiderati. Mi sono sottoposta in questi anni ai controlli di routine (esami del sangue, PAP test, ecografie pelviche, visite senologiche) e non è stato mai evidenziato alcun problema. Il prossimo anno mi sposo e vorrei preparare il mio corpo ad una gravidanza. Volevo gentilmente sapere: - quanto tempo dopo la sospensione della terapia contraccettiva orale si ha una completa ripresa della fertilità; - quali sono le eventuali indagini preconcezionali da effettuare; - quali metodi contraccettivi potrei adoperare nell'intervallo di tempo fra la sospensione della terapia ormonale e la data del matrimonio che non interferiscano con l'ovulazione. In particolare volevo chiarimenti sugli effetti indesiderati della spirale. Vi ringrazio anticipatamente e vi porgo distinti saluti.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute femminile



Potrebbe interessarti
Automedicazione per i disturbi ‘in rosa’
Salute femminile
23 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Automedicazione per i disturbi ‘in rosa’
Consigli per una corretta igiene intima
Salute femminile
05 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Consigli per una corretta igiene intima
L'influenza aumenta il rischio di complicanze in gravidanza
Salute femminile
31 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
L'influenza aumenta il rischio di complicanze in gravidanza