31/05/08  - Ferritina alta, cosa fare - Malattie infettive

31 maggio 2008

Ferritina alta, cosa fare





Domanda del 31 maggio 2008

Domanda: Ferritina alta, cosa fare


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 31 maggio 2008.

Gentile Dottore, le scrivo perchè sono un po' preoccupata per mio padre, ha quasi 56 anni. Infatti negli ultimi esami del sangue ha rilevato una ferritina pari a 1012; gli altri esami sono nella norma, a parte un po' di colesterolo (212) e di glucosio (121), ma che sono più o meno costanti nel tempo. Abbiamo prenotato una visita internistica, ma nel frattempo volevo chiedere un Suo parere. Già a giugno 2007 abbiamo scoperto per caso che aveva la ferritina alta, superiore ad 800. A gennaio di quest'anno abbiamo fatto un controllo ed era 871, abbiamo quindi deciso di approfondire; fortunatamente non è risultata l'emocromatosi, la ferritina era pari a 721 (sideremia=105, transferrina=214, saturazione tranferrina % 35). Il medico ha suggerito di eliminare l'alcool per verificare se fosse una possibile causa (mio padre ha sempre bevuto vino, anzi ultimamente lo aveva già ridotto un po') e di aspettare 6 mesi. Adesso ha dovuto fare un prelievo e quindi ne ha approffitato anche per verificare la ferritina, ed è risultata appunto di 1012. Le volevo inoltre segnalare che nel 2004 mio padre ha avuto delle fratture costali multiple; l'anno scorso ha fatto una ecografia all'addome ed è risultato fegato lievemente ingrandito ed ecostruttura iperiflettente ad impronta steatosica indenne da alterazioni focali e colecisti alitiasica, il resto tutto a posto. Infine dal 2005 riscontro occasionale di struma tiroideo multinodulare invariato nei successivi controlli ecografici. Questo è più o meno il quadro generale. Le volevo chiedere cosa si può fare per abbassare la ferritina, a cosa potrebbe portare una ferritina alta? è vero che può danneggiare gli organi. La ringrazio e attendo una Sua risposta
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti