21/02/08  - Fistola sacrococcigea - Cuore circolazione e malattie del sangue

21 febbraio 2008

Fistola sacrococcigea




Domanda del 21 febbraio 2008

Domanda


salve, sono stato operato di fistola sacrococcigea a dicembre col metodo aperto.la ferita era abbastanza profonda e solo agli inizi di questo mese si è completamente rimarginata!ho ripreso così la mia normale attività,ho ripreso a fare la doccia normalmente,ma ieri la mia ragazza ha notato un foro sulla ferita!!!non esce niente ma mi sono subito preoccupato!!!
può essere che ho fatto degli sforzi?che sedendomi normalmente si è aperta la ferita?devo mettere qualcosa?
vi ringrazio anticipatamente
distinti saluti
Risposta del 25 febbraio 2008

Risposta di DAVID ALESSIO MERLINI


Le consiglio di farsi rivedere.
Potrebbe trattarsi di una semplice retrazione della ferita o di una piccola recidiva.

Dott. David Alessio Merlini
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
RHO (MI)



Il profilo di DAVID ALESSIO MERLINI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
La cellulite
Cuore circolazione e malattie del sangue
04 giugno 2018
Patologie
La cellulite
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso
Cuore circolazione e malattie del sangue
16 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso