06/10/04  - FORMICOLIO - Malattie infettive

06 ottobre 2004

FORMICOLIO





Domanda del 06 ottobre 2004

Domanda: FORMICOLIO


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 06 ottobre 2004.

Buonasera, da 3/4 giorni sento formicolii alle mani(dita soprattutto) e ai piedi ( in particolare sotto alle dita e quando faccio pressione appongiandomi sulle punte ) faccio vita sedentaria lavorando come impiegata a computer. soffro di tensioni e stress che accunulo nei nervi del collo che sono spesso gonfi e dolenti. in luglio tramite radiografia mi e' stato diagnosticato un nizio di artosi cervicale. in questi giorni associato al formicolio ho tensioni e dolori al collo. Essndo alquanto preoccupata chiedo per cortesia se mi puo' dire di cosa si tratta. Grazie.
Risposta del 09 ottobre 2004

Risposta di VINCENZO MARTUCCI


Spesso i "formicolii" rappresentano il sintomo d'esordio dei disturbi circolatori. Lei stessa riferisce, poi, una vita sedentaria che non favorisce certamente la circolazione e il lavoro al computer (immagino protratto) che, in seguito ai frequenti errori posturali, favorisce la comparsa di quelle tensioni e dolori che lamenta. I primi tentativi di risoluzione consisteranno nell'acquisire l'abitudine di svolgere un regolare esercizio fisico, posizioni corrette al computer e se proprio ci tiene al parere sanitario quello del Suo medico di base che visitandola potrà valutare seriamente la Sua reale situazione che, tutto sommato, non mi pare poi così grave nè, tantomeno,irreversibile.

Dott. vincenzo martucci
Medico Ospedaliero
UDINE (UD)



Il profilo di VINCENZO MARTUCCI
Risposta del 10 ottobre 2004

Risposta di VINCENZO MARTUCCI


P.S.: Ho escluso l'origine neurologica per il Suo disturbo, nonostante l' Artrosi cervicale potesse autorizzarla, solo perchè ritengo che essendo i sintomi evocati da stimolazioni locali (Lei li avverte in seguito a "pressione appoggiandosi sulle punte") mi sembra più plausibile l'origine vascolare. Tuttavia se un Collega neurologo volesse smentirmi gli tolgo ogni imbarazzo: ubi major,minor cessat!

Dott. vincenzo martucci
Medico Ospedaliero
UDINE (UD)



Il profilo di VINCENZO MARTUCCI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti