02/02/15  - Forte prurito mani e piedi - Allergie

02 febbraio 2015

Forte prurito mani e piedi




Domanda del 02 febbraio 2015

Domanda


Buonasera dottori,
Sono una ragazza di 23 anni e da circa 6 mesi soffro di un problema molto fastidioso; tutti i giorni più volte al giorno ho degli attacchi intensi di prurito alle mani e ad i piedi.
Il problema si presenta soprattutto quando questi si riscaldano (ho quasi sempre mani e piedi molto freddi) e quindi potete immaginare che per me dormire è un incubo, e quando uso prodotti per fare le pulizie in casa! Insieme al prurito, le mani ed i piedi diventano molto rossi e iniziano a screpolarsi..e più precisamente sulle mani il maggior rossore ed il maggiore screpolamento è dalle nocche fino alle punta delle dita. Per i piedi invece nelle dita e sotto la pianta.
Il mio medico di base mi ha consigliato di andare da un dermatologo che, a parte la secchezza delle pelle, non ha riscontrato niente di anomalo. Poi mi ha consigliata di fare una visita da un chirirgo vascolare, il quale mi ha guardata solo le mani e mi ha detto che non ho assolutamente alcun problema. Successivamente ho fatto molti tipi di esami del sangue e, oltre a globuli bianchi un pochino più alti del valore massimo (sono un paio di anni che ad ogni esame li ho sempre più alti della norma) e rdw-sd poco poco più alto ma rdw-cv normale, tutto nella norma compresi gli ige totali.
Non riesco più a controllare questo tremendo fastidio e l'unico sollievo è immergere le mani ed i piedi in acqua gelata o spalmarci su del tea tree oil. Ogni tanto inizia a prudermi anche la testa e circa 3/4 volte ho avuto bolle rosse e dure su di essa. alcune mattine mi sveglio con le labbea gonfie.
Non riesco a capire cosa possa essere, se si tratta di allergie o di microcircolo e questo mi deprime perchè non so più che strada prendere anche perchè il mio medico di base non mi aiuta granchè!
Se potete, ditemi voi a chi rivolgermi e cosa fare perchè sono arrivata al punto di non riuscire più a vivere una vita normale!

Grazie a chiunque metta a disposizione il proprio tempo per
rispondere!

Un cordiale saluto a tutti
Risposta del 07 febbraio 2015

Risposta di VINCENZO MANCUSO


salve,
in considerazione di quello che ha scritto potrebbe rivolgersi ad un allergologo -immunologo clinico (AIC) per poter meglio definire attaraverso un' attenta visita e d eventuali inadagini quale potrebbe essere la causa dei suoi problemi.

Dott. Vincenzo Mancuso
Specialista attività privata
Continuità Assistenziale
Specialista in Allergologia e immunologia clinica
Lugo (RA)

Il profilo di VINCENZO MANCUSO
Risposta del 10 febbraio 2015

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


Il dermatologo e il chirurgo hanno escluso patologie importanti, soprattutto di tipo vascolare. Potrebbe sentire anche il parere di uno specialista allergologo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Allergie



Potrebbe interessarti
Riniti, cause e sintomi
Allergie
09 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Riniti, cause e sintomi
Inquinamento e effetti negativi sulla salute: come difendersi dello smog
Allergie
06 novembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Inquinamento e effetti negativi sulla salute: come difendersi dello smog
Tatuaggi e piercing sotto i riflettori: ecco i potenziali rischi
Allergie
25 settembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Tatuaggi e piercing sotto i riflettori: ecco i potenziali rischi