25/07/02  - Fumo passivo - Malattie infettive

25 luglio 2002

Fumo passivo





Domanda del 25 luglio 2002

Domanda: Fumo passivo


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 25 luglio 2002.

Lavorando in un bar, sono esposto al fumo passivo. Ci sono degli esami da fare periodicamente per controllare lo stato di salute?
Risposta del 27 luglio 2002

Risposta di PROVVIDENZA FODALE


Molti studi recenti hanno dimostrato che l'esposizione al fumo passivo determina rischio analogo al fumare personalmente. L'iniziativa migliore, supportata da recenti leggi ormai in vigore, e' quella di delimitare i fumatori in aree riservate. I controlli periodici sono determinati fondamentalmente dalla visita medica generale effettuata dal medico curante, ed inoltre da un rx torace ogni due anni.

Dott. PROVVIDENZA FODALE
Specialista convenzionato
Specialista attività privata



Il profilo di PROVVIDENZA FODALE
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti