19/02/08  - Ghiandole linfatiche - Malattie infettive

19 febbraio 2008

Ghiandole linfatiche




Domanda del 19 febbraio 2008

Domanda


ho 36 anni, sono impiegata, ho 2 bimbi e corro sempre come una matta,fumo circa 10/12 sigarette al giorno, premetto che sono un tipo molto ansioso, anche se non lo riconosco, qualche mese fa ( settembre ) ho avuto un dolore lancinante al collo ed alla guancia zona sx, mi sono fatta visitare ed il mio medico mi ha fatto una iniezione di bentalan e muscoril, dopo 2 ore circa era tutto passato, qualche mese dopo sono cominciati dei sintomi strani, o meglio mi sentivo come se la testa era sulle nuvole, soffro di dolori cervicali, e dopo varie visite, medico, ortopedico .... fisioterapista, tutti mi dicevano di stare tranguilla che era solo stress, ho preso delle pillole che aiutavano a distendere i muscoli e dopo 10 mi sono sentita meglio, dopo un mese circa in concomitanza con il ciclo, nuovamente, non ho fatto niente è tutto si e' risolto. a gennaio del 2008, una sera, tocco la zona dietro l'orecchio e la sento dolorante, ma sento anche prurito, mi si erano infiammate ben 3 ghiandole, vado dal mio medico preoccupata e mi dice di stare calma (premetto che avevo passato un periodo di forte stress), perche' sono mobili e doloranti. mi dice anche che devo stare tanquilla e non stressarmi sul fatto che possa avere 1000 cose gravi e mi dice di prendere 3 gc di lexotan al di' ... mai fatto perchè ho paura di perdere il controllo di quello che faccio dopo qualche giorno di danzen le giandole si riducono, ma sono ancora li anche se non + doloranti. me ne esce un'altra sempre in concomitanza con l'arrivo delle meustrazioni, vado del medico e mi dice di fare una panoramica dei denti, vado, mi ritrovo con la mola del guidizio sx messa un po' male nel senso che " ogni volta che ne esce un po' batte sul nervo e mi infiamma la zona " e l'altra mola del guidizio dx completamente cariata ... bisogna toglierle ... sono del parere che lo farò quando mi faranno male. passa circa 15 gg e mis punto un'altra giandola dolorante sul lato dx , 2 gg e passa, siamo al 15 feb, e mi ritrovo con altre due ghiandole doloranti... 2 gg e scomparse nel nulla. altra cosa ... spesso quando accendo una sigaretta mi viene da rimettere ... il mio medico dice che tutto questo e' colpa dello stress e non solo se ne parlo con mio marito dice che devo stare calma ... mia madre dice che ce le ho da una vita.... non so' piu cosa fare, cerco di non pensarci, ma quando sto un po' meglio ecco che ne spunta un'altra... ditemi qualcosa... vi prego di rispondermi e' l'ennesima volta che scrivo. p.s. prendo milvane da 2 anni e 1/2 senza interromperle. grazie
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
La salute in crociera
Malattie infettive
10 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La salute in crociera
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco
Malattie infettive
01 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco