06/11/04  - Ginocchio - Scheletro e Articolazioni

06 novembre 2004

Ginocchio




Domanda del 06 novembre 2004

Domanda


Mi scusi inansitutto per la mia mail, ma vorrei avere una diagnosi per quanto è possibile su una risonanza che ho fatto, le spiego brevemente, 2 me si fà circa sono caduto dal camion, battendo il ginocchio posteriormente con tutto il peso del carpo, grazie al cielo nulla di rotto, ma dopo due settimane nn riuscivo completamente a piegarlo e sentivo dolore, cioè piegarlo si ma con dolore nella parte posteriore, ho deciso di farmi una risonanza magnetica e lo stesso giorno scaricando mi si è girato nuovamente creandomi un dolore e gonfiore sopra la rotula, la diagnosi dopo la risonanza è questa: non sono apprezzabili lesioni fratturative a carico di entrambi i menischi. iniziale sofferenza degenerativa del corno posteriore del menisco. esiti di lesione lacerativa pressochè completa del legamento crociato anteriore che appare scarsamente riconoscibile in tutte le sequenze. nella norma il legamento crociato posteriore. la rotula è è lievemente atteggiata in iperpressione esterna con abbondante falda di versamento nella borsa sovrapatellare, nel recesso sottoquadricipitale e nei recessi pararotulei. regolari i legamenti collaterali, il tendine del muscolo quadricipite mentre è apprezzabile una tendinosi diffusa di discreta entità del tendine rutuleo. minima tenosinovite del tendine del muscolo popliteo. a livello del condilo femorale laterale, nel versante posteriore del corrispondente emipiatto tibiale si apprezza una area di alterato segnale della spongiosa ossea sottocorticale che appare lievemente edematosa, reperti compatibili con piccoli focolai di contusione ossea in avanzata fase di risoluzione. non lesioni strutturali a carico degli altri segmenti ossei esaminati. vorrei sapere per quanto le è possibile una diagnosi la ringrazio vivamente in anticipo e se è possibile evitare un'operazione grazie infinitamente.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Gotta, una nuova terapia per una malattia dei nostri giorni
Scheletro e articolazioni
26 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Gotta, una nuova terapia per una malattia dei nostri giorni
Mani e polsi in crisi, ma è proprio colpa dei nostri device?
Scheletro e articolazioni
07 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Mani e polsi in crisi, ma è proprio colpa dei nostri device?
Settimana bianca in tutta sicurezza
Scheletro e articolazioni
02 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Settimana bianca in tutta sicurezza