21/01/17  - Gravità esito biopsia - Tumori

21 gennaio 2017

Gravità esito biopsia





Domanda del 21 gennaio 2017

Domanda: Gravità esito biopsia


Domanda di Tumori, inviata in data 21 gennaio 2017.

Buonasera gentili dottori,
<a mio padre è stato diagnosticato a seguito di biopsia una displasia epiteliale di grado lieve-moderato all'ampolla di vater e un adenocarcinoma a medio grado di differenziazione al fegato compatibili con il sospetto di localizzazione secondaria di pertinenza della papilla di vater.
Vi chiedo: la situazione è grave? È stata programmata la chemio con cisplatino e gemcitabina. È l'iter corretto?
Grazie a chiunque mi risponderà
Risposta del 26 gennaio 2017

Risposta di ANNA IOLANDA RISPOLI


Per poter fornire le informazioni richieste sarebbe utile avere ulteriori approfondimenti come ad esempio l'esito della biopsia/esame istologico e cosa viene scritto sull'esame TC che lei ha sicuramente eseguito per fare diagnosi.


Dott.ssa anna iolanda rispoli
Medico Ospedaliero
Specialista in Oncologia
FIRENZE (FI)

Il profilo di ANNA IOLANDA RISPOLI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Tumori



Potrebbe interessarti