08/07/08  - Idrosadinite purulenta e gravidanza - Salute femminile

08 luglio 2008

Idrosadinite purulenta e gravidanza





Domanda del 08 luglio 2008

Domanda: Idrosadinite purulenta e gravidanza


Domanda di Salute femminile, inviata in data 08 luglio 2008.

gentili dottori, ho 42 anni e da 2 anni soffro di idrosadinite purulenta detta anche acne inversa, dopo diversi antibiotici da un mese assumo regolarmente iosalide 500 mg tutti i giorni (1 capsula alla sera) associato al ranidil e visti i risultati si pensa di continuare cosi per molto tempo. Ho deciso di avere un bambino, il secondo, ma non posso interrompere l'assunzione del farmaco. La domanda è questa è possibile assumere questo farmaco per lungo tempo senza danneggiare il feto. Vicky '66
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Salute femminile



Potrebbe interessarti