30/05/08  - Immunoglobulina antitetanica - Malattie infettive

30 maggio 2008

Immunoglobulina antitetanica




Domanda del 30 maggio 2008

Domanda


Qualche anno fa (2001 se non ricordo male), in seguito ad un taglio con un ferro arrugginito, il mio medico di famiglia mi prescrisse un'antitetanica che mi fu somministrata per via intramuscolare presso un presidio di pronto soccorso. Girando su internet ho letto diversi pareri (spesso discordanti) sulla presunta pericolosità della immunoglobunina antitetanica e sul rischio di contrarre HIV o epatiti attraverso la sua assunzione. Il discorso epatite non mi preoccupa visto che 2-3 anni fa ho fatto il test per l'HCV, risultato negativo. Per quanto riguarda l'HIV? Ho rischiato o sto rischiando effettivamente qualcosa? Grazie per le gentili risposte.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
La salute in crociera
Malattie infettive
10 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La salute in crociera
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco
Malattie infettive
01 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco