07/06/04  - Improvviso abbassamento della vista - Occhio e vista

07 giugno 2004

Improvviso abbassamento della vista





Domanda del 07 giugno 2004

Domanda: Improvviso abbassamento della vista


Domanda di Occhio e vista, inviata in data 07 giugno 2004.

Sono una ragazza di 27 anni, abbastanza miope fin da bambina. Negli ultimi 10 giorni circa mi sono accorta di non vedere più bene da lontano. Mi sono preoccupata perchè la cosa è stata repentina ma soprattutto molto netta, nel senso che prima vedevo benissimo e ora vedo confuso già a poco più di un metro. In questo periodo ho forse abusato del computer, e siccome mi si sono rotti gli occhiali da un paio di mesi sto usando durante tutto il giorno fino a sera le lenti a contatto e poi dei vecchi occhiali leggermente più forti degli ultimi che mi erano stati prescritti. Devo inoltre aggiungere che proprio una decina di giorni fa ho avuto due episodi di oscuramento della vista con tanti piccoli flish colorati (la cosa è durata circa 10 minuti entrambe le volte), che avevo inizialmente collegato a problemi di cervicale, dopo aver escluso l'ipotensione. Ho la visita dall'oculista tra pochi giorni, ma ora sono preoccupatissima perchè temo di aver subito gravi danni irreversibili... mi può aiutare? E' una cosa grave? Cosa può essere? Può essere solo la stanchezza e il cambio di occhiali? Tornerà tutto come prima o mi devo preparare al peggio? La ringrazio anticipatamente per la Sua disponibilità.
Risposta del 11 giugno 2004

Risposta di GABRIELLA. ORSONI


indispensabile una visita oculistica urgente , anche presso il pronto soccroso dell'ospedale a lei piu' vicini. infatti può trattarsi di una patologia retinica che necessita di pronto intervento. vada oggi stesso!

Prof.ssa Gabriella. Orsoni
Universitario
PARMA (PR)



Il profilo di GABRIELLA. ORSONI
Risposta del 08 settembre 2004

Risposta di PAOLO NUCCI


è importante un controllo del fondo oculare se vi fosse un assottigliamento dei vasi potrebbe trattarsi di una emicrania oftalmica, condizione benigna causata da un vasospasmo con ridotto afflusso momenatneo all'area visiva del cervello. Ha avuto Cefalea dopo gli episodi?

Prof. Paolo Nucci
Universitario



Il profilo di PAOLO NUCCI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Occhio e vista



Potrebbe interessarti