27/04/13  - Incubi notturni - Mente e cervello

27 aprile 2013

Incubi notturni





Domanda del 27 aprile 2013

Domanda: Incubi notturni


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 27 aprile 2013.

Buongiorno mio papà e' da qualche mese a questa parte che grida durante la notte, ha dei veri e propri incubi. All'inizio si ricordava anche cosa sognava ( animali che lo rincorrevano) adesso però non si ricorda più niente al risveglio. Durante la notte quando il sonno e' più agitato arriva anche a buttare giù le lampade e vari oggetti che si trovano sul comodino. Lui soffre anche di diabete di tipo 2 e ha problemi con la prostata. Pero' questo problema e' sorto solo nell'ultimo anno. Secondo lei può essere un ulteriore sintomo? Oppure a che cosa si potrebbe ricondurre? Ci potrebbero essere degli esami da fare per capire se può essere un problema ? Grazie per la gentile risposta
Risposta del 02 maggio 2013

Risposta di MARCO PAOLEMILI


Ha degli incubi notturni, che possono essere un disturbo isolato oppure un sintomo di un disagio psichico. Il Diabete e l'ipertofia prostatica non posso direttamente causare incubi. Bisogna capire perchè suo padre sogna queste cose, non si tratta d'interpretare i suoi sogni, ma di capire cosa pensa e prova durante il giorno.


Dott. Marco Paolemili
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Ricercatore
Specialista in Psichiatria
Roma (RM)

Il profilo di MARCO PAOLEMILI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti
A passo di danza si invecchia meglio
Mente e cervello
09 novembre 2017
News
A passo di danza si invecchia meglio