05/07/08  - Indolensimento fianco destro (interno) e bocca amara - Stomaco e intestino

05 luglio 2008

Indolensimento fianco destro (interno) e bocca amara




Domanda del 05 luglio 2008

Domanda


Salve, sono un ragazzo di 22 anni vorei porvi un quesito: è da più di un mese che percepisco un dolore al fianco destro. Nato come un dolore fitto sotto l'ultima costa destra dopo un po ha lasciato il suo effetto concentrato per diventare un leggero indolensimento a tutto il lato destro.Inizialmente questo m'ha portato anche ad una gastrite ed un po di reflusso gastro-esofageo... l'anno scorso mi capitò la stessa cosa, ma riuscii a curarlo con alcuni medicinali indicati da un amico infermiere. La cosa che i preoccupa è il sapore amaro che percepisco ogni mattina al risveglio ed in maniera un po meno forte durante la giornata. Inoltre sono accompagnato da un leggero senso di malessere ed è da 3-4 giorni che sotto l'ascella destra è comparso anche un rigonfiamento a pallina.. molto lieve. Attualmente ho la bocca amara e questo senso strano sul lato destro.. come se ci fosse un bruciorino e tutta la parte come se fosse un po addormentata. Prima di rivolgermmi al mio medico vorrei sapere da voi esoerti come comportarmi ... inoltre vi indico che un mese e mezzo fa pesavo 110 kg , ora ne peso 98 seguendo una dieta sana e piu' regolare con molta frutta e verdura.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Stomaco e intestino



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Le tre fasi dei diverticoli
Stomaco e intestino
10 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Le tre fasi dei diverticoli
Due italiani su tre sconfiggono il tumore del colon-retto
Stomaco e intestino
30 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Due italiani su tre sconfiggono il tumore del colon-retto
Consumare a tavola più fibre
Stomaco e intestino
26 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Consumare a tavola più fibre