18/06/08  - Infezione interdigitale ai piedi e perianale - Pelle

18 giugno 2008

Infezione interdigitale ai piedi e perianale





Domanda del 18 giugno 2008

Domanda: Infezione interdigitale ai piedi e perianale


Domanda di Pelle, inviata in data 18 giugno 2008.

Da circa due anni sono affetto da infezione interdigitale ai piedi causate da pseudomonas aeruginosa associata vaire volte ad altri germi come morganella morganii, enterococcus faecalis e nell'ultimo tampone effettuata in data 9/6/2008 da serratia marcescens. Da febbraio di quest'anno è subentrata anche un'infezione nella zona perianale dovuta a pseudomonas aeruginosa, enterococcus faecalis ed escherichia coli. Ho effettuto terapia con ciproloxacina, senza alcun risultato (con l'ultimo tampone effettuato a distanza di 3 mesi permangono gli stessi germi), e con fucsina fenica, che continuo ad applicare sia ai piedi che nel perianale. Prima che succedesse tutto questo frequentavo la piscina e nel 2006 sono stato operato di adenoma parotideo benigno. Ora ho 60 anni. Cosa devo fare? perche, soprattutto nella zona perianale il prurito è molto forte. Vi ringrazio per l'eventuale risposta.
Risposta del 23 giugno 2008

Risposta di GIOVANNI SPORTELLI


Se l'infezione persiste, le cause possono essere una terapia insufficiente, una scarsa irrorazione dei tessuti per insufficienza circolatoria o una Depressione della risposta immunitaria. Bisogna tener conto di queste tre componenti. Quanto alla terapia antibiotica, a volte e' necessario associare piu' antibiotici attivi contro i germi riscontrati.

Saluti
giosp@giosp.it
http://www.giospt


Dott. Giovanni Sportelli
Specialista attività privata
Specialista in Dermatologia e venereologia
GROTTAGLIE (TA)



Il profilo di GIOVANNI SPORTELLI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Pelle



Potrebbe interessarti
Cubotti di maiale al pepe verde, miele e susine
Pelle
29 settembre 2017
Le ricette della salute
Cubotti di maiale al pepe verde, miele e susine