28/05/08  - Infezione micotica ai piedi - Pelle

28 maggio 2008

Infezione micotica ai piedi





Domanda del 28 maggio 2008

Domanda: Infezione micotica ai piedi


Domanda di Pelle, inviata in data 28 maggio 2008.

Salve. Scrivo per sottoporre un problema personale del quale non vengo a capo; alcuni anni fa, dopo un paio di mesi di frequentazione in piscina, vidi manifestarsi a livello plantare e negli spazi tra le dita dei piedi, degli sfoghi considerati dai più il risultato di un'infezione micotica profonda dovuta a Cryptococcus. Questo almeno il parere di molti ai quali mi sono rivolto e che tuttavia non hanno risolto il problema che mi porto dunque dietro da anni; a nulla è valso l'uso smodato di miriadi di creme anche costose e l'ultimo, ennesimo trattamento anche a base di Elazor che, oltretutto, mi procura fastidiose controindicazioni a livello epatico. Nonostante le cure e l'incredibile accuratezza ed igiene usati, il problema non svanisce, anzi... Grazie per l'interesse. Saluti
Risposta del 01 giugno 2008

Risposta di GIOVANNI SPORTELLI


Se in causa e' veramente il cryptococcus, le creme e le pomate non servono a molto. Bisogna continuare la terapia con Elazor.

Saluti
giosp@giosp.it
http://www.giosp.it


Dott. Giovanni Sportelli
Specialista attività privata
Specialista in Dermatologia e venereologia
GROTTAGLIE (TA)



Il profilo di GIOVANNI SPORTELLI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Pelle



Potrebbe interessarti
Cubotti di maiale al pepe verde, miele e susine
Pelle
29 settembre 2017
Le ricette della salute
Cubotti di maiale al pepe verde, miele e susine