09/05/15  - Infezione persistente degli occhi - Occhio e vista

09 maggio 2015

Infezione persistente degli occhi




Domanda del 09 maggio 2015

Domanda


Buongiorno,
sono più di due settimane che soffro di un'infezione che mi ha colpito l'occhio sinistro: alla comparsa dei primi sintomi (arrossamento, secrezioni purulente e prurito) mi sono diretta in farmacia e qui mi è stato consigliato Tobramicina EG 0,3% collirio, soluzione. Dopo 3 giorni di applicazione, non avendo notato alcun miglioramento mi sono diretta dalla guardia medica che mi ha prescritto NetilDex collirio, soluzione. Inizialmente pensavo averne tratto beneficio: il rossore si era attenuato e il prurito quasi sparito, ma le secrezioni che mi incollavano le palpebre alla mattina persistevano. Rivoltami quindi all'oculista, questi dopo essersi accertato dall'assenza di danni mi prescrive CORTIVIS 0,3ml collirio, soluzione. La cura prevede 1/2 gocce 3 volte al giorno per 5 giorni, poi 1 goccia 2 volte al giorno per due settimane. Ora, allo stato attuale, dopo aver cominciato questa nuova terapia le secrezioni mattutine persistono in modo invariato.
Chiedo un Vostro parere, perchè sono molto preoccupata, essendo portatrice di lenti a contatto, vorrei sapere se il tipo di infezione che ho contratto potrà un giorno risolversi e se potrò tornare a fare uso delle lenti.
Grazie dell'attenzione, buona giornata!
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Occhio e vista



Potrebbe interessarti
Sindrome dell'occhio secco, ecco come riconoscerla e curarla
Occhio e vista
27 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Sindrome dell'occhio secco, ecco come riconoscerla e curarla
Glaucoma, il killer silenzioso della vista
Occhio e vista
14 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Glaucoma, il killer silenzioso della vista
Malati di glaucoma a rischio depressione
Occhio e vista
16 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Malati di glaucoma a rischio depressione