14/04/13  - Infiammazione alla gola continua - Malattie infettive

14 aprile 2013

Infiammazione alla gola continua





Domanda del 14 aprile 2013

Domanda: Infiammazione alla gola continua


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 14 aprile 2013.

Gentile dottore sto' vivendo un calvario da ormai 5 mesi, spiego brevemente.
Dopo una forte discussione ho cominciato ad avere un leggero mal di gola con raucedine e perdita di voce,provo con pastiglie per il mal di gola i vari spruzzi ma niente, vado da un ottorino e mi dice che e' un problema di reflusso, prendo il pantoprazololo per 1 mese circa (farmaco che ho gia' preso perche' ogni tanto soffro di gastrite)niente da fare, vado da un'altro ottorino che mi visita con uno strumento di visione della gola infilandolo dal naso, mi prescrive degli esami del sangue: es emocromocitometrico, formula leucocitaria, ANA, tampone faringeo, siero creatinina, proteina c reattiva, l'unico valore a 209 su limite 200 e' il titolo antistreptolisinico, per il resto tutto nella norma.
Il dottore mi dice che e' tutto a posto e devo avere pazienza facendo degli esercizi con la logopedista.
Chiedo gentilmente come mai nessuno non mi ha mai ordinato un antibiotico, e come mai la continua infiammazione alla gola, la raucedine e lo schierare la voce non cessa considerando che vado avanti da parecchio tempo, arrivo alla sera dopo aver parlato (faccio l'architetto) con la gola in fiamme e la voce molto roca.
Chiedo cosa posso fare per risolvere il problema non so' piu dove sbattere la testa.
Grazie mille
Cristian.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti