16/06/08  - Infiammazione del glande - Salute maschile

16 giugno 2008

Infiammazione del glande




Domanda del 16 giugno 2008

Domanda


Da più di 4 mesi, ho riscontrato una piccol fastidiosa "montagnola" nel glande. Sono stato curato prima per una infezione da enterococco, con pomata pevary e antibiotico neoduplamox. Senza risultatai il dermatologo mi ha diagnosticato una candida e prescritto elazor 100 mg e un detergente: ancora nulla. A seguito di arrossamento al galnde un altro ginecologo mi ha prescritto coproxin 750 e lavaggi con soluzione * Dermaflogil pomata. ancora nulla. Un urologo mi ha diagnosticato il "frenulo corto" e consigliato un piccolo intervento. Nel frattempo ho fatto gli esami del sangue e urine che sono risultatai tutti nella norma ad eccezione del valore IGe (592,2). Un altro urologo mi ha prescritto 7 giorni di pomata Gentalyn beta e di ripetere i tamponi: oggi ho l'esito: sparito l'eterococco (I° tampone del glande) e ora risulta: Stipiti isolati: "escherichia coli - alcune colonie - e Streptococcus faecalis - numerose colonie; mentre dal tampone uretrale. Stipiti isaolati- negativa la ricerca di microorganismi e lieviti patogeni.
Non vedo nessun cambiamneto e sono preoccupatissimo.
Non vorrei subire l'intervento.
Mi consigliper favore.

grazie

Alberto
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute maschile



Potrebbe interessarti
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli
Salute maschile
17 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli
La procreazione assistita è anche una scelta socio-culturale
Salute maschile
16 ottobre 2017
Notizie e aggiornamenti
La procreazione assistita è anche una scelta socio-culturale