23/02/08  - Insonnia /stanchezza - Malattie infettive

23 febbraio 2008

Insonnia /stanchezza




Domanda del 23 febbraio 2008

Domanda


Egregio Dottore. dopo anni di turni sul lavoro, la mia azienda mi ha passato diurno. Nella mia felicità mi ha solo creato problemi:1 mese di notti insonni, mi sento sempre stanco, durante il giorno mi vengono colpi di sonno, e come non bastasse continuo ad avere un senso di grande schiacciamento sul torace, l'appetito non manca, però ho perso qualche kilo.Sono un fumatore. Un consiglio potrei averlo? La ringrazio.
Risposta del 26 febbraio 2008

Risposta di VINCENZO MARTUCCI


Deve ripristinare il nuovo equilibrio sonno/veglia. Cominci con lo sforzarsi a non assecondare i colpi di sonno diurni e a cercare di lavorare sodo, anche in casa, stancandosi per benino, allentando il ritmo solo verso il tardo pomeriggio, per trovarsi adeguatamente "sfinito" all'ora di andare a letto. E' possibile che in questo modo riuscirà ad addormentarsi come un sasso! Se riuscirà a eliminare il problema delle notti insonni tutto il resto verrà da sè. Non posso, ovviamente, garantirLe al 100% il successo di questa strategia. Pertanto se non dovesse funzionare Le toccherà rivolgersi ad uno specialista dei problemi del sonno...e qui dovrà essere il Suo medico di base a suggerirglielo. Saluti

Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
UDINE (UD)



Il profilo di VINCENZO MARTUCCI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
La salute in crociera
Malattie infettive
10 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La salute in crociera
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco
Malattie infettive
01 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco