10/06/15  - Insonnia, tachicardia e cefalee notturne - Diabete tiroide e ghiandole

10 giugno 2015

Insonnia, tachicardia e cefalee notturne




Domanda del 10 giugno 2015

Domanda


Buongiorno, scrivo in quanto da diverse settimane soffro di insonnia, in particolare con risveglio a metà notte con scarse possibilità di riprendere sonno. Indicativamente vado a letto sulle 11 e mi sveglio tra le 3,30 e le 4,30; ultimamente in particolare nel risveglio notturno sento tachicardia e ho mal di testa. Mi sono misurato la pressione ed a volte l’avevo fino a 160/90 con 75 battiti; spesso però normale (120/90 e 60 b.) . Questi sintomi passano nel giro di 30/60 minuti; a volte mi capita di riaddormentarmi sulle 6 del mattino (ma dopo 45min mi devo alzare).Ho assunto in sequenza camomilla, melatonina, valeriana e prazene su consiglio medico, ed infine una tisana di varie erbe: hanno funzionato tutti per 3/4 notti poi siamo sempre tornati daccapo. Inutile dire che al mattino sono spesso stanco e la qualità della vita è quella che è (facevo anche un po’ di moto nel tempo che trovavo ma ora non faccio nulla perché arrivo a sera sempre un po’ stanco).
Come quadro clinico ho avuto diversi impegni familiari nell’ultimo anno, pressochè sequenziali: mia madre (già invalida) con embolia polmonare, perdite di memoria e ricovero di 1 mese in ospedale e convalescenza lo scorso anno da maggio ad ottobre; sempre ad ottobre nascita della mia prima figlia, una gioia immensa, ma anche fatica…speravo di riposarmi ora, ma invece la prossima settimana mio papà dovrà subire l’asportazione dello stomaco per cancro recentemente diagnosticato.
Stress ne ho, ma ho anche un po’ “assimilato” il colpo anche perché i miei genitori sono 80enni.
Questi fenomeni già mi erano capitati lo scorso anno tra la primavera e l’estate, quando sul lavoro l’impegno per il budget era comunque alto da mesi, e la mia endocrinologa - perché assumo Eutirox da quasi 25 anni dopo ago aspirato su nodulo da bimbo - mi aveva fatto fare 2 esami del TSH a breve distanza ed era sempre sui 2-3 mcU/ml, quindi non aveva optato per una sospensione..dite che sia il caso di fare una prova e sospendere Eutirox 75?
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Diabete tiroide e ghiandole



Potrebbe interessarti
Diabete
Diabete tiroide e ghiandole
09 luglio 2018
Patologie
Diabete
Carenza di iodio in Europa, i ricercatori chiedono maggiore attenzione alla politica
Diabete tiroide e ghiandole
25 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Carenza di iodio in Europa, i ricercatori chiedono maggiore attenzione alla politica
Prevenire il diabete di tipo 2 si può. Una campagna del Ministero della salute
Diabete tiroide e ghiandole
07 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Prevenire il diabete di tipo 2 si può. Una campagna del Ministero della salute