09/06/08  - Insufficienza venosa e capillare - Pelle

09 giugno 2008

Insufficienza venosa e capillare




Domanda del 09 giugno 2008

Domanda


acendo seguito alla mia precedente,le specifico che 25 anni fa, a seguito di incidente stradale ho subito la frattura di entrambi i femorie losfondamento dell'acetabolo sinistro e trauma cranico in coma vigile. Il tutto si è ben risolto con 11 mesi di ospedali e con assidui trattamenti di rieducazione funzionale-riabilitativa.
Recentemente a seguito di gonfiori ed infiammazioni cutanee all'altezza delle caviglie e prurito ai polpacci,il dopler agli arti ha evidenziato un'insuficienzacircolatoria venosa e capillare con la quale dovrei convivere massaggiandole con ossido di zinco pasta all'acqua,ma il fastidio rimane. Le chiedevo se la medicina dispone di prodotti che meglio leniscano o curino l'infiammazione ed eliminino il prurito.
La saluto e singrazio
Risposta del 14 giugno 2008

Risposta di GIOVANNI SPORTELLI


Deve curare innanzitutto l'insufficienza venosa (si rivolga al flebologo). Per la dermatite acuta in atto puo' usare un antistaminico per via orale e una crema contenente un cortisonico e un antibiotico. L'edema puo' essere aiutato anche con le passeggiate (se puo'), oppure con i massaggi (eseguiti da personale esperto).

Saluti
giosp@giosp.it
http://www.giosp.it


Dott. Giovanni Sportelli
Specialista attività privata
Specialista in Dermatologia e venereologia
GROTTAGLIE (TA)



Il profilo di GIOVANNI SPORTELLI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Pelle



Potrebbe interessarti
Gambe e piedi in salute in cinque mosse
Pelle
12 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Gambe e piedi in salute in cinque mosse
Al sole in sicurezza con un’App
Pelle
07 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Al sole in sicurezza con un’App
Dermatite atopica: parliamone per gestirla al meglio
Pelle
05 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Dermatite atopica: parliamone per gestirla al meglio