29/05/08  - Interventi a seguito di una M.A.V - Cuore circolazione e malattie del sangue

29 maggio 2008

Interventi a seguito di una M.A.V





Domanda del 29 maggio 2008

Domanda: Interventi a seguito di una M.A.V


Domanda di Cuore circolazione e malattie del sangue, inviata in data 29 maggio 2008.

Mio marito sichiama Silvano abita a Castelfiorentino un paese alle porte di Firenze nel 2006 ha riscontrato delle difficoltà ad alzare il dito medio della mano destra (molto fondamentale per il suo lavoro in quanto è responsabile di un bar ristorante ad Empoli). Molti sono stati gli esami a cui si è sottoposto per capire da dove proveniva la causa (T.A.C., ECOGRAFIE ECC.) infine un medico per scrupol ha prescritto una risonanza magnetica alla zona della sella turgica. Gli stata diagnosticata una M.A.V di circa 5 cm di dimensione. Il medico che gli ha fatto la risonanza ci ha messo immediatamente in contatto con l'unità operativa di Careggi per un incontro . Il colloquio ci ha chiarito la problematica ed abbiamo volutamente capire quello che stava succedendo. Il professore cui ha dato appuntamento per visita angiografica in maniera da valutare bene il caso.L'angiografia ha bene confermato dove fosse localizzata la malformazione e da li abbiamo deciso il percorso. Tutto è iniziato con una prima embolizzazione (previste almeno tre visto l'entità della malformazione).Intervento (17/04/08) ai fini dell'embolizzazione riuscito, ma Silvano è stato intubato ed in terapia intensiva a causa di emorragia in sede di intervento (sistola).Dopo undici giorni di ricovero è stato dimesso con una prognosi di 60 giorni nella quale avevga grosse difficoltà motorie. Il secondo intervento à stato programmato dopo alcuni mesi (luglio 2007) intervento che ha permesso la visualizzazione del percosrso da fare per la prossima embolizzazione nonche la riuscita del primo intervento. Il tgerzo intervento di embolizzazione à stato programmato a Settembre. Silvano stqava benissimo,ma sfortunatamente interrotto in quanto la sonda non arrivava al luogo per favorire l'embolizzazione (e5rano trascorse troppe ore e non più possibile anestesia).La quarta embolizzazione à stata decisa per il 17/10/08.L'intervento interminabile come sempre ha dato esiti positivi al della embolizzazione ,ma una piccola emorragia in sede di intervento ha danneggiato Silvano con una paresi degli arti sinistri.Secondo i medici reversibile e comunque la storia non è comunque finita in quanto una pizzola parte della M.A.V. non à stata chiusa in quando di difficile accesso.Quindi successivanmente dovrà ricorrere alla radioterapia per considerare gli interventi conpletamente riusciti.Oggi 28/06/08 Silvano stà continuando a fare ogni giorno fisioterapia seguito presso il l'ospedale di San Miniato) inserito in un programma di recupero funzionale inizialmente sottoponendoolo ad un esame del movimento per valutare se vi erano e quali erano i muscoli che non lavoravano in maniera adeguata. Dopo il controllo insieme abbiamo deciso di effettuare delle infiltrazioni di botulino per provare a rilassare quei muscoli chie lavorano in maniera spastica e favorire gli altri muscoli che altrimenti non rispondono all'imput del movimento.Questa à la storia di Silvano che comunque ha delle grandi prospettive di recupero per il futoro. Siamo grati e sempre in contatto con il Professore che ha effettuato le embolizzazioni sicuramente affranto dall'esito non causato da lui dell'ultima embolizzazione. Dopo avere illustrato la storia di Silvano, che sicuramente à la storia di molti credo sia importante avere un parere anche di altri esperti nel settore senza nulla togliere a quelli che fortunatamente ci hanno seguito fino adesso. La famiglia di Silvano chiede un consiglio al di la di quello che dovrà affrontare per provare a chiudere il caso M.A.V.esistono gruppi per ritrovarsi con persone che hanno problemi uguali a noi e centri di riabilitazione dove si può decidere il programma per la riabilitazione. Molto fiduciosa ad una vostra risposta Laura e Filippo
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Un matrimonio felice protegge il cuore degli uomini
Cuore circolazione e malattie del sangue
31 ottobre 2017
News
Un matrimonio felice protegge il cuore degli uomini
L’attività fisica è la migliore assicurazione per la salute
Cuore circolazione e malattie del sangue
24 ottobre 2017
News
L’attività fisica è la migliore assicurazione per la salute
Meditare fa bene al cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 ottobre 2017
News
Meditare fa bene al cuore