15/02/05  - Intervento antireflusso - Stomaco e intestino

15 febbraio 2005

Intervento antireflusso




Domanda del 15 febbraio 2005

Domanda


Salve mi chiamo Alessandra, ho 27 anni e all'età di 12 sono stata operata di reflusso gastro-esofageo. Da allora non sono più stata capace di rigurgitare. Vorrei sapere se questa è una normale conseguenza all'intervento subito. La scorsa settimana non sono stata bene, avevo la febbre e una nausea insopportabile, che mi ha portato dopo poco ad avere dei conati di vomito, che però si sono fermati a tali. Nel senso che non sono riuscita a vomitare niente, anzi avvertivo un forte dolore in prossimità della vistosa cicatrice (ben lunga 20 cm che mi taglia a metà la pancia), come se la valvola rifatta (da quello che ho capito mi sembra mi abbiano fatto una plastica alla valvola dell'esofago per impedire ai succhi gastrici di risalire) impedisse il rigetto di qualsiasi cosa. Oltre per il dolore che provo ad ogni tentativo di rigurgito, sono abbastanza preoccupata nel caso in cui durante una gravidanza fossi soggetta a nause e vomito. Ringrazio vivamente per la risposta Alessandra
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Stomaco e intestino



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Patologie



Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Mal di viaggio: sintomi e rimedi
Stomaco e intestino
03 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Mal di viaggio: sintomi e rimedi
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Stomaco e intestino
19 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Stomaco e intestino
21 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici