30/06/08  - Intorbidimento polpaccio - Mente e cervello

30 giugno 2008

Intorbidimento polpaccio





Domanda del 30 giugno 2008

Domanda: Intorbidimento polpaccio


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 30 giugno 2008.

Accuso da circa 48 ore un intorpidimento (senso di fasciatura) alla parte inferiore del polpaccio destro, soprattutto quando cammino, che poi scompare e ritorna. Non lo avverto a riposo, stesa; a volte lo avverto stando seduta e muovendo la gamba.Giorni fà ho avuto forte dolore alla schiena (zona lombo-sacrale) con irradiazione al gluteo sininstro. Il dolore è durato per alcuni giorni e non è ancora completamente scemato. Ha avuto episodi anche lancinanti in occasioni di particolari movimenti di sforzo. Ho pensato che l'intorpidimento dipendesse da qella situazione di dolore. Ma è possibile che la parte dolorante della schiena sia quella sinistra e il polpaccio intropidito quello destro? La gamba non mi ha mai fatto male e l'intorpidimento riguarda solo una fascia del polpaccio (prima della caviglia). Cosa può essere? grazie dell'attenzione. Giovanna
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti
A passo di danza si invecchia meglio
Mente e cervello
09 novembre 2017
News
A passo di danza si invecchia meglio