26/07/17  - Intossicazione da delorazepan EN - Farmaci e cure

26 luglio 2017

Intossicazione da delorazepan EN





Domanda del 26 luglio 2017

Domanda: Intossicazione da delorazepan EN


Domanda di Farmaci e cure, inviata in data 26 luglio 2017.

La mia compagna ha ingerito un quantitativo esagerato di En consigliato ingenuamente dalla madre per sopperire a stress da lavoro e lieve insonnia. Avendo scampato la tragedia per miracolo (si tratta di 3/4 di boccetta) sono passati due giorni e ancora ha i riflessi un po rallentati, me ne accorgo da come parla e deambula. Secondo voi è normale che gli effetti svaniscano dopo qualche giorno?
Risposta del 27 luglio 2017

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


Sì, è normale che occorrano alcuni giorni.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Risposta del 27 luglio 2017

Risposta di MARCO PAOLEMILI


Il Delorazepam ha una lunga emivita, cioè rimane per molto tempo nel sangue e, in caso di dosaggi elevati, il farmaco tende ad accumularsi e protrarre gli effetti di sedazione e rallentamento per più giorni. Si tratta solo di aspettare e, naturalmente, non assumere più il farmaco se non sotto consiglio del medico.

Dott. Marco Paolemili
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Ricercatore
Specialista in Psichiatria
Roma (RM)

Il profilo di MARCO PAOLEMILI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Farmaci e cure



Potrebbe interessarti
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Apparato respiratorio
22 novembre 2017
News
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Il sesso non mette a rischio il cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
20 novembre 2017
News
Il sesso non mette a rischio il cuore