15/01/09  - Iperinsulinemia e obesità - Alimentazione

15 gennaio 2009

Iperinsulinemia e obesità





Domanda del 15 gennaio 2009

Domanda: Iperinsulinemia e obesità


Domanda di Alimentazione, inviata in data 15 gennaio 2009.

Salve,ho 31 anni e da quasi un anno ho scoperto che la causa del mio aumento considerevole di peso ( e conseguente mancato dimagrimento ) è dovuta ad una insulinoresistenza.
Mi è stata prescritta l'assunzione di Metfonorm 850 mg:1 cp dopo colazione,dopo pranzo e dopo cena + dieta da 1200 kcal + regolare attività fisica.Pur avendo seguito le indicazioni mediche non ho riscontrato alcun miglioramento a livello di riduzione del peso.
Da qualche settimana,all'assunzione di Metfonorm si è aggiunta (su consiglio del mio medico curante) quella di Steatonorm 650 mg:1 cp in concomitanza dei due pasti principali.
Sono sfiduciata.Mi anzi vi chiedo se,a vostro avviso,questa sia la terapia giusta da seguire e quanto tempo dovrò ancora aspettare prima di vedere qualche risultato(magari per quest'ultima domanda sarebbe più indicato rivolgersi ad una veggente :d )
Risposta del 18 gennaio 2009

Risposta di RAFFAELE CANALI


La metformina riduce la insulinoresistenza e puo' portare a modico calo ponderale...ma nel suo caso se non controindicati andrebbero usati altri farmaci (es.Xenical).Tuttavia si faccia seguire presso un centro per la cura dell'obesita'.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
DESIO (MI)



Il profilo di RAFFAELE CANALI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Alimentazione



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Calcolo del peso ideale


Potrebbe interessarti
Tagliatelle al pesto di sedano e pinoli
Alimentazione
04 dicembre 2017
Le ricette della salute
Tagliatelle al pesto di sedano e pinoli