07/06/08  - Ipertrofia ghindole fordyce o condilomi? - Sessualità

07 giugno 2008

Ipertrofia ghindole fordyce o condilomi?





Domanda del 07 giugno 2008

Domanda: Ipertrofia ghindole fordyce o condilomi?


Domanda di Sessualità, inviata in data 07 giugno 2008.

sono Sergio un ragazzo di 22 ANNI. DALL ETA DI 14 ANNI(INIZIO DEL MIO SVILUPPO PUBERALE) ho notato la progressiva comparsa a livello della corona del glande e maggiormente posteriormente al meato uretrale ,la presenze di minuscole protuberanze biancastre della dimensione di un mm . Col passare degli anni questeprotuberanze sono aumentate di numero mantenendo pero la singola dimensione di un mm.Non mi danno assolutamente fastidio, ne bruciori ne pruriti vari. mi sono ben documentato prima di porvi questa domanda e secondo molti testi e ricerche internet tele condizione si configurerebbe come irsutismo papillare o ipertrofia deele ghiandole del fordyce e tyson. Aggiungo che curo molto l' igiene personale e che non sono circonciso. Poiche fin dall eta' di tre anni (come mia madre mi racconta) ho sofferto di Verruche piane al collo e palmo delle mani volevo sapere se magari le sopracitate escrescenze potessero essere riconducibili ad un infezione da hpv. l ultima verruca all indice in sede periungueale mi e' stata rimossa con terapia laser 5 anni fa e adesso me ne e' comparsa un altra sull anulare. Il tipo di verruca piana di cui ho sempre soffero non si contagia da persona a persona e neanche a livello di altre pari del corpo dello stesso individuo ma il dubbio e quello di una diffusione emativa e linfatica del virus .Esiste un modo per differenziare l ipertrofia ghiandolare dall infezione da hpv?non posso aver contratto l infezione sessualmente in quanto non ho ancora avuto rapporti sessuali e vorrei essere sicuro di non procurare problemi alla mia patner, inoltre qualora fosse una fisiologica ipertrofia come posso porvi rimedio?io curo l igiene intima con sola acqua tiepida perche i saponi mi hanno sempre provocato irritazioni a livello del meato uretrale. mi consiglia magari un buon detergente?
La ringrazio anticipatamente .Cordiali Saluti sergio
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Sessualità



Potrebbe interessarti