28/02/08  - Ischemia cerebrale cronica - Mente e cervello

28 febbraio 2008

Ischemia cerebrale cronica




Domanda del 28 febbraio 2008

Domanda


Mia mamma ha 78 anni, le è stata diagnosticata un'ischemia cerebrale cronica. Siamo io e mio fratello abbastanza sotto pressione, infatti è da sorvegliare continuamente, in casa non è più in grado di fare niente, per 4 giorni la settimana la portiamo in un Centro Diurno per anziani, mentre gli altri giorni la seguiamo a turno, i problemi sono tanti perchè lavoriamo tutti e quando la lasciamo a casa sua sola, siamo in apprensione che combini qualche cosa e che nuocia a lei e agli altri. Ha dei momenti che è assolutamente assente e non capisce quello che gli si dice e non riesce a fare niente, a volte nemmeno a vestirsi. Purtroppo ha un carattere molto forte e non accetta nessuno, perfino per mandarla al diurno abbiamo dovuto aspettare mesi che firmasse le carte. Ora la mia domanda è: l'ischemia cerebrale peggiora sempre o rimane così ? a cosa andiamo in contro ? Confesso che già la situazione è molto pesante e ci sfinisce fisicamente ma soprattutto mentalmente. La ringrazio anticipatamente e saluto.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
La diversità potente
Mente e cervello
24 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La diversità potente
Cefalea
Mente e cervello
18 giugno 2018
Patologie
Cefalea
Energia Mentale
Mente e cervello
27 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Energia Mentale