13/02/17  - Laser retinico e sport - Occhio e vista

13 febbraio 2017

Laser retinico e sport





Domanda del 13 febbraio 2017

Domanda: Laser retinico e sport


Domanda di Occhio e vista, inviata in data 13 febbraio 2017.

Buongiorno, vi scrivo per avere un chiarimento circa l'attività sportiva praticabile in un paziente che ha praticato con successo dei cicli di laser retinico per la prevenzione dei distacchi. x E'vero che un occhio in cui si sono trattate le degenerazioni periferiche del miope ha un rischio di rottura e distacco retinico sovrapponibile alla popolazione generale? Che sport è meglio praticare? Si possono fare apnea e immersioni con bombole? Body building?
grazie

Risposta del 14 febbraio 2017

Risposta di GIOVANNI LANFREDI


buongiorno. il rischio purtroppo aumenta rispetto alla popolazione generale se si eseguono sport vilenti pesanti tipo pugilato sollevamento pesi lancio del disco del giavellotto lotta grecoromana ecc. le sconsiglio di praticare questi sport. anche le immersioni subacquee sono da evitare. i tratt laser non preservano la retina da successivi guai retinici tipo distacchi. esegua ogni 6 mesi oct retina di controllo. mantova 14/02/2017.


Dott. Giovanni Lanfredi
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
MANTOVA (MN)

Il profilo di GIOVANNI LANFREDI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Occhio e vista



Potrebbe interessarti