25/06/08  - Ldl e statine. - Malattie infettive

25 giugno 2008

Ldl e statine.




Domanda del 25 giugno 2008

Domanda


Salve sono stato operato di bypass 8 anni fa. Non fumatore, colesterolo e trigliceridi nella norma. LDL con valore intorno a 135. Terapia 1/4 di atenonolo e una compressa di ascriptin. Non sto prendendo statine mentre sono al corrente che altri portatori di bypass le prendono regolarmente. Domanda: sono necessarie o con il mio quadro clinico posso evitare? Grazie per una risposta.
Risposta del 01 luglio 2008

Risposta di RAFFAELE CANALI


Le attuali linee guida delle piu' importanti associazioni cardiologiche raccomandano l'uso delle statine in casi come il Suo,in modo tale da ottenere un ldl ch inferiore a 70-80..consiglio di usare le statine che hanno dimostrato di essere particolarmente efficaci in termini di riduzione di eventi cardiovascolari o di recidive(e non solo di ridurre il colesterolo...
) in primis sinvastatina e atorvastatina(40 mg per la prima,10 mg per la seconda) da assumere cronicamente la sera dopo cena.Comunque ne parli con il cardiologo di fiducia...buona serata.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
DESIO (MI)



Il profilo di RAFFAELE CANALI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
La salute in crociera
Malattie infettive
10 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La salute in crociera