20/02/08  - Leucemia - Malattie infettive

20 febbraio 2008

Leucemia




Domanda del 20 febbraio 2008

Domanda


Salve, sono Francesca volevo chiederle una informazione, mio nonno (82 anni) è stato ricoverato in ospedale a dicembre e lì grazie agli analisi del sangue sono giunti a conclusione che è malato di leucemia. Dopo una serie di trasfusioni, lo hanno dimesso dandogli una cura da fare a casa. Inoltre lui soffre di bronchite, (ex fumatore), per un pò di settimane sembrava si stesse riprendendo ma oggi è comparsa di nuovo la febbre. Trasfusioni non sono più necessarie il fegato è ok, il midollo sta iniziando a produrre nuovamente globuli bianchi. Ma come mai questa febbre compare ancora? Ha una ritensione idrica alle gambe, piedi e mani. Oggi ho letto gli effetti collaterali del dedracortene che lui sta prendendo e sono riportati proprio queste manifestazioni, oltre al fatto che è rosso in viso. A casa vengono medici per fargli fisioterapia, ma è necessaria? Gradirei sapere se si può fare altro per farlo star meglio, se c'è un centro specializzato per questo tipo di malattia, o se le cure con cortisone ciproxin protezione per lo stomaco, lasix onco..sono sufficienti. Grazie per la cortese attenzione. Distinti saluti Francesca.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Malattie infettive
26 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute