26/11/04  - Leucociti - Malattie infettive

26 novembre 2004

Leucociti





Domanda del 26 novembre 2004

Domanda: Leucociti


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 26 novembre 2004.

Da un anno ho un rapporto con una ragazza! uso il preservativo.precisamente da novembre è iniziato questo rapporto.a febbraio durante un rapporto mi si rompe il preservativo e mi accorgo anche di essere venuto a contatto con del sangue...terrorizzato mi lavo e pulisco subito.Faccio gli esami a giugno dietro consiglio del mio medico secondo i termini temporali del periodo finestra.Da aprile ho dolori continui alle articolazioni inferiori e braccia collo come dolori reumatici artritici.cosa che non ho mai avuto.Lei a settembre una notte è stata ricoverata in ospedale per dei forti dolori al braccio sinistro.pensando ad un infarto i medici fanno tutti gli esami ematici.si riscontra uno sballamento dei leucociti.(queste cose le ho sentite dire dalla mia ex) si ex perchè dopo le mie paranoie ci siamo mollati diceva che ero matto e da rinchiudere per la mia ansia dell'aids.Adesso ho rifatto l'esami totali del sangue miei.ed aspetto esito.Dottore lei non vuole fare l'esame hiv dice che è sana.io non le credo.ed ora mi dice che se ha i leucociti sballati è solo per colpa mia.che ha preso qualche cosa da me.è matta lo sò questo.ma mi dica: un valore sballato di leucociti implica un virus nel sangue ma può essere indotto anche da altri fattori o solo per aids.mi risponda la + presto.grazie.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti