20/10/04  - Linfoma - Malattie infettive

20 ottobre 2004

Linfoma




Domanda del 20 ottobre 2004

Domanda


Mio padre è stato colpito da un linfoma allo stomaco qualche mese fa.Siccome lui è pensionato delle ferrovie dello stato ed ha sempre lavorato in uffici con tetto in amianto, volevo cortesemente sapere se la sua malattia puo essere ricondotta all'esposizine a questo materiale. Grazie
Risposta del 22 ottobre 2004

Risposta di VINCENZO MARTUCCI


Purtroppo per la genesi delle malattie tumorali ci sono ancora un'infinità di punti oscuri e la ricerca è a tutt'oggi molto attiva sicchè quanto Le dico oggi potrà cambiare anche domani stesso. Non mi risulta che esistano studi specifici che abbiano evidenziato una relazione fra l'esposizione all'asbesto e l'insorgenza di linfomi a localizzazione gastrica. Tuttavia l'esposizione all'asbesto è stata posta in relazione anche con tumori dell'apparato digerente e l'ipotesi che a innescare linfomi siano anche agenti chimici (es.: cloruro di vinile, arsenico, benzene) è stata pur essa avanzata; ne deduco che un domani potrebbe anche venir fuori una relazione fra asbesto e linfoma gastrico, anche se oggi, come Le dicevo, ancora non sembrerebbe.

Dott. vincenzo martucci
Medico Ospedaliero
UDINE (UD)



Il profilo di VINCENZO MARTUCCI
Risposta del 22 ottobre 2004

Risposta di NICOLA MONFREDI


NO!

Dott. Nicola Monfredi
Medico Ospedaliero



Il profilo di NICOLA MONFREDI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
La salute in crociera
Malattie infettive
10 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La salute in crociera
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco
Malattie infettive
01 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco