12/09/04  - Linfoma non hodgkin - Malattie infettive

12 settembre 2004

Linfoma non hodgkin





Domanda del 12 settembre 2004

Domanda: Linfoma non hodgkin


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 12 settembre 2004.

ho un amico a cui è stato diagnosticato il linfoma non hodgkin all' ultimo stadio...l' ultimo tentativo è il tapianto del midollo ma purtroppo non può essere ancora fatto poichè nonostante le chemio la malattia non regredisce... lui è in cura in un ospedale di Avellino..io vorrei sapere se ci sono ospedali specializzati in Italia o all' estero su questa malattia...spero di ricevere prestissimo una vostra risposta...Gazie
Risposta del 16 settembre 2004

Risposta di PATRIZIO GATTO


Personalmente ho avuto esperienza familiare molto positiva presso il Centro Onco-Ematologico del Policlinico di Modena, soprattutto nella persona del Prof. Massimo Federico e dei suoi Collaboratori.
Cordialità.
Dott. Patrizio Gatto
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
TARANTO (TA)




Il profilo di PATRIZIO GATTO
Risposta del 21 settembre 2004

Risposta di MIRO DEVICIENTI


Gent. sig.

ho esperienza molto positiva di pazienti che hanno trovato ottimale il trattamento ricevuto presso il centro oncologico di Aviano e presso l'Istituto Tumori di Milano .

Bisogna anche dire che se la malattia è molto avanti, l'età avanzata e la risposta alle prime terapie non è stata buona la sopravvivenza è piuttosto bassa . In questi casi sarebbe forse il caso di sospendere la corsa alla chemio e/o al trapianto e mirare piuttosto a risollevare il più possibile la qualità di vita.

Distinti saluti Miro Devicienti

Dott. Miro Devicienti
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata



Il profilo di MIRO DEVICIENTI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti