26/05/08  - LINFONODI DEPILAZIONI E IGIENE - Malattie infettive

26 maggio 2008

LINFONODI DEPILAZIONI E IGIENE





Domanda del 26 maggio 2008

Domanda: LINFONODI DEPILAZIONI E IGIENE


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 26 maggio 2008.

Buongiorno, vorrei avere un chiarimento circa l'utilizzo di cerette per la depilazione di zone delicate (inguine e ascelle). E' effettivamente sconsigliabile ricorrere alle cerette (a caldo e a freddo indistintamente)? O c'è una misura entro cui le cerette possono essere fatte, osservando una certa frequenza?E' ancora più sconsigliabile ricorrere a creme depilatorie ricche di sostanze chimiche? Inoltre vorrei, se possibile, un consiglio su detergenti opportuni per igiene intima e ascelle in modo da evitare eventuali infiammazioni dei linfonodi. Devo orientarmi a prodotti con un certo ph? Grazie anticipatamente dei consigli Carolina
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti