17/06/08  - Livelli ASLO elevati - Malattie infettive

17 giugno 2008

Livelli ASLO elevati




Domanda del 17 giugno 2008

Domanda


Buongiorno volevo sapere quali conseguenze portava essere affetti da alti livello di ASLO? Premetto che all'età di 13 anni sono stato operato alle tonsille in seguito ad elevati valori di ASLO, (800 ui), dopo essere stato sottoposto a cure cortisoniche. Ora ho 24 anni e annualmente faccio esami del sangue ma i valori purche dimezzati si attestano sempre intorno ai 400 ui. Volevo sapere se questo poteva portare conseguenze reumatiche in futuro. Cordiali saluti
Risposta del 21 giugno 2008

Risposta di FRANCESCO GEDDA


L'aumento dell'ASLO è spesso correlata con la patologia tonsillare, ma può dipendere da qualsiasi altro focolaio di infezione cronica (ad esempio sinusale) e un approfondimento diagnostico, sempre difficile, merita di essere affrontato se esiste sintomatologia di allarme. Se il suo unico dato patologico è quello del riscontro laboratoristico di aumento dell'ASLO, le conseguenze reumatiche sono molto improbabili, a condizione che si faccia seguire da un otorinolaringoiatra (o da un reumatologo)

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)



Il profilo di FRANCESCO GEDDA
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Malattie infettive



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Influenza 2017: riflettori puntati sulla vaccinazione
Malattie infettive
27 novembre 2017
Notizie
Influenza 2017: riflettori puntati sulla vaccinazione
Vaccinazioni obbligatorie: facciamo chiarezza
Malattie infettive
04 settembre 2017
Notizie
Vaccinazioni obbligatorie: facciamo chiarezza