03/07/08  - Malattia autoimmune e abbronzatura - Malattie infettive

03 luglio 2008

Malattia autoimmune e abbronzatura





Domanda del 03 luglio 2008

Domanda: Malattia autoimmune e abbronzatura


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 03 luglio 2008.

ho 48 anni e soffro di ipotiroidismo autoummune più altri vari acciacchi: Depressione cronica curata con paroxetina, un fibroma intrauterino che provoca emorragie fastidiose, tosse/sinusite/rinite cronica e soprattutto una stanchezza a volte agghiacciante che peggiora sempre di più. Scrivo perché ho notato una cosa stranissima: è da 2 anni che, all'improvviso, la mia superfice corporea ha smesso di abbronzarsi nella quasi totalità del corpo. Rimane solo la zona spalle/viso mentretutto il resto non si arrossa nemmeno un pochino. Così, per evitare di risultare ridicolmente a chiazze, sono costretta a mettere la crema totale su spalle e viso mentre su tutto il resto uso degli autoabbronzanti potentissimi e mi piazzo al sole anche tra la una e le 3 del pomeriggio, ma ottengo comunque risultati minimi. Quel che mi stupisce è che non solo non mi scotto, ma non mi vengono eritemi, né arrossamenti, né niente. E' una cosa molto strana per me, visto che fino a due anni fà diventavo piuttosto scura e mi scottavo facilmente. Pongo un problema forse voluttuario: in fondo risparmio in creme e forse è solo una fortuna, ma vorrei capire come è possibile che all'improvviso sparisca quasi tutta la melanina.
Grazie,
Silvia
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti