23/09/04  - Malattia di osgood-shlatter - Infanzia

23 settembre 2004

Malattia di osgood-shlatter





Domanda del 23 settembre 2004

Domanda: Malattia di osgood-shlatter


Domanda di Infanzia, inviata in data 23 settembre 2004.

ho un bimbo di 11 anni che sto sottoponendo au una rx per un sospetto osgood-schlatter. quale potrà essere una eventuale terapia?
Risposta del 03 ottobre 2004

Risposta di SILVERIO GAETANO GIAMBRA


Nel 1903 Robert Bayley Osgood e Carl Schlatter di Boston riconoscono come malattia a sè stante quel quadro clinico ortopedico (denominato anche necrosi asettica mono o bilaterale dell'apofisi della tuberosità tibiale o anche necrosi epifisaria ) che colpisce ragazzi di età compresa tra i sette e i quattordici anni. I sintomi: dolore alla compressione ed al movimento. La diagnosi è radiologica, in letteratura medica è descritta con frequenza la frammentazione del nucleo osteopoietico e la porosità della metafisi limitrofa. La terapia è ortopedica e varia caso per caso, frequente la risoluzione spontanea.
Cordialmente.

Dott. Silverio Gaetano Giambra
Pediatra convenzionato



Il profilo di SILVERIO GAETANO GIAMBRA
Risposta del 07 ottobre 2004

Risposta di ANGELO TOSCANELLI


Gent.le Sig.ra

si tratta di una patologia che colpisce maschi, adolescenti che praticano attivita' sportiva;
ha una evoluzione quasi sempre benigna.

Terapia: riposo, raramente necessita l'immobilizzazione del ginocchio, esercizi fisioterapici isometrici
Sono controindicati i farmaci antinfiammatori

Dott. Angelo Toscanelli
Pediatra convenzionato
SANT'ANGELO IN PONTANO (MC)



Il profilo di ANGELO TOSCANELLI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Infanzia



Potrebbe interessarti