02/11/04  - Malattie sessuali - Salute femminile

02 novembre 2004

Malattie sessuali




Domanda del 02 novembre 2004

Domanda


salve, ho 24 anni. la scorsa settimana il mio fidanzato ha notato la presenza di punti bianchi sotto il glande. è corso subito da un dermatologo dell'asl e dopo averlo visitato gli ha riferito di essere stato contagiato dal papilloma virus. io ho rapporti sessuali completi, non soltanto vaginali con il mio fidanzato, a volte non protetti. è questa la causa principale di trasmissione o c'è ne sono altre? io ad agosto ho eseguito una visita ginecologica senza pap-test con esito felice. è il caso che mi faccia rivisitare? tra l'altro, 2 anni addietro lui ha effettuato delle sedute di crioterapia a causa di verruche volgari alle mani. può esserci un'anologia tra i due casi? il dermatologo gli ha praticato la diatermocoagulazione, può considerarsi adesso guarito da questa infezione o può avere problemi gravi per il suo futuro? dopo quanto tempo posso ritornare ad avere rapporti non protetti? ci sono differenze tra i condilomi acuminati e piani? grazie, distinti saluti. se nel caso anch'io sia stata contagiata da questo virus, quali sono le cure alle quali devo sottopormi?
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute femminile



Potrebbe interessarti
Automedicazione per i disturbi ‘in rosa’
Salute femminile
23 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Automedicazione per i disturbi ‘in rosa’
Consigli per una corretta igiene intima
Salute femminile
05 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Consigli per una corretta igiene intima
L'influenza aumenta il rischio di complicanze in gravidanza
Salute femminile
31 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
L'influenza aumenta il rischio di complicanze in gravidanza