21/02/05  - Mancanza di desiderio - Sessualità

21 febbraio 2005

Mancanza di desiderio




Domanda del 21 febbraio 2005

Domanda


Sono una ragazza di 25 anni e sto da quasi un anno con il mio ragazzo.Fino ad un mese fa avevamo rapporti quasi ogni giorno con una perfetta intesa sessuale.ora invece lui nn ne ha + voglia.mi dice che nn prova + desiderio sessuale e ke lui lo sente come un problema.tale confessione è scaturita dopo una mia richiesta di spiegazione a questa sua continua "deviazione sul discorso".cosa devo pensare?è una cosa normale?passera'?oppure è solo una scusa e nn prova + attrazione nei mie confronti?un paio di volte sul divano di casa mia xo' ho provato a stuzzicarlo e lui ha risposto benissimo anzi è perfino venuto.La pregherei di darmi una risposta.è molto importante.Grazie.
Risposta del 24 febbraio 2005

Risposta di GIOVANNI BERETTA


Cercate di chiarire bene la vostra situazione da un punto di vista relazionale e psicologico ,spesso piccole incomprensioni ,abitudini consolidate tendono a spegnere il desiderio. Comunque ,se il problema tende ad aggravarsi , potrebbe essere utile una valutazione andrologica per escludere eventuali problemi organici (ormonali , neurologici ,ecc). Cordiali saluti. Dr Giovanni Beretta andrologo urologo.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
FIRENZE (FI)



Il profilo di GIOVANNI BERETTA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Sessualità



Potrebbe interessarti
Amore al capolinea
Sessualità
26 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Amore al capolinea
Millennial e baby boomer: stesso atteggiamento verso la contraccezione
Sessualità
16 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Millennial e baby boomer: stesso atteggiamento verso la contraccezione
Violenza sulle donne: non riconosciuta dagli operatori in pronto soccorso
Sessualità
04 dicembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Violenza sulle donne: non riconosciuta dagli operatori in pronto soccorso