06/07/08  - Mio figlio - Mente e cervello

06 luglio 2008

Mio figlio




Domanda del 06 luglio 2008

Domanda


gentile dottore vorrei avere qualche consiglio a proposito di mio figlio,un ragazzo di 24 anni brasiliano da noi adottato 14 anni fa all'età di 10 anni. E' un ragazzo apparentemente senza problemi,bello,gentile e disponibile con tutti tranne che in casa,fin qui normale,è molto infantile nei ragionamenti,frequenta sempre ragazzi molto più giovane di lui e ne cambia in continuazione,ho sempre pensato che fosse attratto dalle cose possedute dalle persone e non dalle persone, non ha ancora una ragazza, non perchè sia obbligatorio.A scuola è una frana ha ripetuto ogni anno 2 volte,frequenta il 4 dell'istituto alberghiero, quest'anno dopo l'ennesima bocciatura ha deciso di smettere e di voler lavorare,ma il lavoro chi glielo trova?Di fronte ad ogni impegno anche minimo si tira indietro ,non ha voluto più frequentare le lezioni di scuola guida,da lui stesso richieste. Gli unici suoi interessi sono i video giochi,playstation,chattare ed altre stupidaggini simili,tutti i suoi soldi li spende per acquistare giochi,telefonini. Ci sentiamo disperati perchè il tempo passa ma lui non dà segnali di crescita,di miglioramento ,è come se non volesse crescere.Ultimamente è peggiorato, è diventato irascibile ,urla,rompe cose,è grande oramai e talvolta diventa anche pericoloso. Abbiamo sempre negli anni tentato anche con la psicoterapia,ma sempre inutilmente,lui afferma di non avere problemi. Inutile continuare ,penso che lei abbia già riconosciuto il tipo,vorrei sentire due parole da lei su questo problema e se possibile ,un consiglio,grazie R.Cosentino
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Mente e cervello
21 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Anziani, uno su due si sente emarginato dalla società
Mente e cervello
09 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Anziani, uno su due si sente emarginato dalla società
la Sindrome di Asperger
Mente e cervello
02 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
la Sindrome di Asperger