16/12/04  - Mononucleosi a 18 mesi con operazione per ascesso a linfonodo ..... - Infanzia

16 dicembre 2004

Mononucleosi a 18 mesi con operazione per ascesso a linfonodo .....




Domanda del 16 dicembre 2004

Domanda


Alex a 18 mesi è stato operato d'urgenza per un ascesso a un linfonodo del collo causato da una mononucleosi. In due ore siamo passati dall'influenza alla camera operatoria e lascio immaginare lo stato d'animo. Alex è guarito perfettamente ma adesso a 30 mesi (e dopo avere iniziato l'asilo) è spesso malato con raffreddori insistenti e ultimamente con una piccola otite e tonsille infiammate che non mollano la presa (nonostante l'antibiotico). Abbiamo fatto le analsi del sangue e sono risultati alti il valori del ROE. Non mi considero un padre apprensivo ma sinceramente ho paura di una recidiva che ce lo metta di nuovo in pericolo. E' possibile? Se si come dobbiamo comportarci per cercare di evitare altri problemi come quelli incontrati l'anno passato? L'infezione contratta al linfonodo per via della mononucleosi e poi operata può avere conseguenze future per Alex? Grazie mille, Lorenzo
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Infanzia



Potrebbe interessarti
Sclerosi multipla: un libro per raccontarla ai bambini
Infanzia
08 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Sclerosi multipla: un libro per raccontarla ai bambini
Epistassi, come comportarsi
Infanzia
03 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Epistassi, come comportarsi